Manutenzione periodica della caldaia a gas: come fare

Una caldaia è un apparecchio necessario in ogni ambiente abitativo, in quanto consente di gestire alla perfezione la temperatura durante il clima invernale, evitando i problemi di condensa e freddo eccessivo, inoltre viene spesso utilizzata anche per la produzione di una grande quantità di acqua calda per uso sanitario.

 

Trattandosi di un investimento molto importante, la caldaia a gas deve essere sottoposta a continui controlli e manutenzione periodica da parte di tecnici esperti e competenti. Rivolgendosi al servizio professionale proposto dal centro di manutenzione e www.assistenza-berettamilano.it, è possibile avere a disposizione un team di operatori specializzati, in grado di effettuare qualsiasi tipo di operazione, dall’installazione della caldaia, alla pulizia e manutenzione, al controllo dei fumi di combustione e così via.

 

È importante tenere conto che una caldaia rappresenta un investimento, per questo è necessario fare in modo che perduri a lungo e che mantenga le proprie prestazioni originali per molto tempo.

 

Nel corso del tempo, spesso si verificano accumuli di fuliggine, polvere e calcare, che potrebbero compromettere le prestazioni dell’apparecchio e di conseguenza influire anche sui costi di gestione. Il centro di assistenza caldaie Beretta è a disposizione per offrire un servizio completo di manutenzione periodica obbligatoria e per intervenire in caso di guasti.

 

In cosa consiste la manutenzione della caldaia

 

La manutenzione periodica della caldaia consiste essenzialmente nel controllo di ogni parte interna, effettuando la pulizia accurata e, se necessario, la sostituzione delle parti usurate dell’apparecchio. Un’altra operazione da svolgere periodicamente è il controllo dei fumi di combustione, che devono rientrare nei parametri stabiliti dalla normativa e quindi verificati con cura periodicamente.

 

I tecnici del centro di installazione e assistenza Beretta sono a disposizione per effettuare ogni genere di manutenzione periodica, indipendentemente dal modello di caldaia, e per intervenire anche nel caso di un guasto o un blocco improvviso. Per evitare questo tipo di disagio si raccomanda di provvedere alla manutenzione periodica almeno una volta all’anno, prima che si accenda il riscaldamento.